Preghiere di liberazione a Gesù e Maria

CROCE-nostra-Signora-della-Carità-del-Sangue

Queste realtà esistono e sono molto diffuse. State lontani da qualsiasi cosa abbia a che fare con la magia, la divinazione con tarocchi o qualunque altro mezzo, l’augurio, la scaramanzia, l’oroscopo, l’astrologia, la scrittura automatica, il reiki, lo scambio di energie, ritualità iniziatiche, comunicazione con i defunti o con spiriti (angelici e non) (Deuteronomio 18, 10-14) (Galati 5, 19-21). Non lasciatevi imporre le mani da nessuno che non sia un sacerdote cattolico. Diffidate assolutamente in qualunque caso di chi vi chiede dei soldi.

Se si conosce qualcuno con problemi di attacchi spirituali è bene cominciare (o consigliare) un percorso di liberazione con un sacerdote cattolico disponibile, sempre sapendo che la prima liberazione vera è la conversione del proprio cuore. E’ importante sapere che, sebbene nella Chiesa Cattolica il rito esorcistico vero e proprio sia affidato ai soli sacerdoti nominati dal vescovo, in realtà tutti i fedeli cattolici, credenti in Gesù, (specialmente se sono sacerdoti ordinati) possono fare preghiere di liberazione per se stessi e per il prossimo sulla base della Parola stessa del Maestro (Marco 16, 17-18). Fare preghiera di liberazione significa semplicemente pregare Dio affinché Egli liberi qualcuno. E’ fortemente sconsigliato per i laici rispondere ai demòni durante le manifestazioni (Atti 19, 13-18).

Questa preghiera può essere recitata da chiunque, anche per altri, quotidianamente, ed aiuta la liberazione se accompagnata dalla pratica regolare dei Sacramenti:

“O Gesù Salvatore, Signore mio e Dio mio, mio Dio e mio tutto, che con il sacrificio della Croce ci hai redenti e hai sconfitto il potere di Satana, ti prego di liberarmi da ogni presenza malefica e da ogni influenza del maligno. Te lo chiedo nel tuo Santo Nome, te lo chiedo per le tue Sante Piaghe, te lo chiedo per la tua Croce, te lo chiedo per l’intercessione di Maria, Immacolata e Addolorata. Il sangue e l’acqua che scaturirono dal tuo costato scendano su di me per purificarmi, liberarmi e guarirmi. Amen.”

“O Augusta Regina del Cielo e Sovrana degli Angeli, a te che hai ricevuto da Dio la missione di schiacciare la testa di Satana, noi chiediamo umilmente di mandarci legioni celesti, perchè al tuo cospetto inseguano i demoni, li combattano, reprimano la loro audacia e li respingano nell’abisso. Amen.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...